Les îles d'or

Tesori dalle coste del Var, le 3 isole d’oro, al largo della rada di Hyères sono i gioelli di questa parte del litorale. Caricate di storie e reperti di un passato ricco, sono anzi destinazione piacevole tutto l’anno :

  • Porquerolles, la più grande possiede le più belle spiaggie, da scoprire a piedi o con bici.
  • Port-Cros, Parc National, famoso per la fauna e flora sottamarine.
  • L’île du Levant, paradiso dei nudisti.

L’accesso alle isole si fa via La Londe les Maures da aprile a mi-novembre : Partenza per Porquerolles, Port- Cros, Crociera delle due isole, passeggiata con scalo a Port-Cros.

Una leggenda, secondo Gustave Roux, uno scrittore di Hyères, parla di 4 figlie di straordinaria bellezza, il padre delle quale era molto orgoglioso. Un giorno, mentre fanno il bagno, le vele dei pirati appaiono all’orizzonte. Il padre, consapevole del pericolo, le supplica di raggiungere subito la spiaggia, pero, le povere si sono troppo allontanate. Quindi, il padre si inginocchia sulla spiaggia e implora il cielo di salvare le sue sfortunate figlie. Avviene una metamorfosi.
Le quattro figlie del principe Olbianus sentivano i loro membri trasformarsi, immobilizzarsi, pietrificarsi : tre di quelle si trasformarono in isole e la più prossima della spiaggia che tendeva i bracci addolorati verso lui , diventa la deliziosa Presqu’île de Giens.

Visitare la regione